Books

Io non posso tacere: Confessioni di un giudice di sinistra (Einaudi. Stile libero extra)

æ Io non posso tacere: Confessioni di un giudice di sinistra (Einaudi. Stile libero extra) ☆ Piero Tony - Io non posso tacere: Confessioni di un giudice di sinistra (Einaudi. Stile libero extra), Io non posso tacere Confessioni di un giudice di sinistra Einaudi Stile libero extra Piero Tony gi sostituto procuratore generale di Firenze presidente del tribunale per i minorenni della Toscana e da ultimo procuratore capo di Prato ha scelto di andare in pensione con due anni di

  • Title: Io non posso tacere: Confessioni di un giudice di sinistra (Einaudi. Stile libero extra)
  • Author: Piero Tony
  • ISBN: -
  • Page: 349
  • Format: Formato Kindle

æ Io non posso tacere: Confessioni di un giudice di sinistra (Einaudi. Stile libero extra) ☆ Piero Tony, Io non posso tacere: Confessioni di un giudice di sinistra (Einaudi. Stile libero extra), Piero Tony, Io non posso tacere Confessioni di un giudice di sinistra Einaudi Stile libero extra Piero Tony gi sostituto procuratore generale di Firenze presidente del tribunale per i minorenni della Toscana e da ultimo procuratore capo di Prato ha scelto di andare in pensione con due anni di anticipo per essere libero di protestare contro un fenomeno tutto italiano quello dei magistrati che spesso ha æ Io non posso tacere: Confessioni di un giudice di sinistra (Einaudi. Stile libero extra) ☆ Piero Tony - Io non posso tacere: Confessioni di un giudice di sinistra (Einaudi. Stile libero extra), Io non posso tacere Confessioni di un giudice di sinistra Einaudi Stile libero extra Piero Tony gi sostituto procuratore generale di Firenze presidente del tribunale per i minorenni della Toscana e da ultimo procuratore capo di Prato ha scelto di andare in pensione con due anni di

  • æ Io non posso tacere: Confessioni di un giudice di sinistra (Einaudi. Stile libero extra) ☆ Piero Tony
    349 Piero Tony
Io non posso tacere: Confessioni di un giudice di sinistra (Einaudi. Stile libero extra)

About "Piero Tony"

  1. Piero Tony

    Piero Tony Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Io non posso tacere: Confessioni di un giudice di sinistra (Einaudi. Stile libero extra) book, this is one of the most wanted Piero Tony author readers around the world.

223 Comments

  1. Un alto magistrato appena andato in pensione scrive sulla giustizia in Italia Emerge un quadro sconfortante, tra l inefficienza legislativa e degli uffici determinata dai politici e la politicizzazione di alcuni magistrati, dove il Paese a subirne un danno enorme per lo stesso funzionamento della societ e della sua economia Questa denuncia appassionata e colta questo dire Scusate, ma io non ci sto al correntismo, al protagonismo, agli interessi privati che dimenticano quelli generali una accusa [...]


  2. Un libro affilato come un giudizio , che si legge come un saggio breve Un racconto della follia del nostro sistema anti giudiziario fatto in prima persona che fa sembrare ogni riforma parziale , inutile e debolissima Spietato con i suoi colleghi e rispettoso con quelli che lavorano duro, come lui e durissimo con quelli che vengono tentati dal successo dalla auto dikia assoluta del sistema Andrebbe letto accanto e prima dei manuali di diritto da chi si accinge alla carriera convinto di dover svol [...]


  3. Il testo che cercavo Una critica al sistema giudiziario pertinente e obiettivo La teoria del sandwich spiega esattamente come vengono utilizzate le intercettazioni, molto spesso per fini diversi dal perseguimento della verit Lo stesso dicasi per il ruolo del CSM.Probabilmente il titolo non molto pertinente ma spesso una scelta che ricade sull editore e non sull autore.


  4. Straordinario Straordinario Straordinario Un libro illuminante su uno dei pi gravi problemi del nostro povero Paese Un libro da leggere e rileggere, da regalare e diffondere Finalmente un giudice esprime una feroce critica da dentro il sistema di cui per anni ha fatto parte Straordinario Straordinario Straordinario Davvero, leggetelo e regalatelo, perch tutti sappiano E onore a Indro Montanelli che seppe, ancora anni fa, capire il valore dell uomo Altro che i vari giustizialisti da editoriali e [...]


  5. Molto piacevole e scorrevole da leggere anche se l argomento sembrerebbe ostico ed adatto solo a pochi interessati al tema della giustizia Invece descrive senza pudore lo stato della magistratura in Italia, prendendo a riferimento la lunga attivit 45 anni dell autore Visti i mali e le storture propone alla fine i rimedi che lasciano a volte sconcertati Lettura da consigliare vivamente a tutti.


  6. L autore un magistrato che, scegliendo di andare in pensione con due anni di anticipo, in questo breve trattato ha deciso di denunciare, con contegno e precisione, quei fenomeni degenerativi presenti nella magistratura italiana e nei suoi rapporti con i media e la politica.Piero Tony entrato in magistratura con forti spinte ideali, iscritto a Magistratura Democratica, e al culmine della sua carriera come procuratoredella Repubblica a Prato, ha deciso di dire basta, di smettere di tacere.Il libro [...]


  7. Premetto di essere ignorante in materia di legge, in effetti alcuni passaggi pi tecnici e basilari non mi sono pienamente chiari Ma l autore ha scritto in modo che il messaggio principale sia comprensibile anche ai non addetti ai lavori Detto questo, da simpatizzante di un movimento politico notoriamente manettaro , leggere questo libro stata una rivelazione un punto di vista mai considerato prima, il quale adeguatamente spiegato ha spazzato anzi, folgorato le mie precedenti convinzioni riguardo [...]


  8. CoraggioOnest intellettualeLucidit VisioneCaratteristiche rare in un paese che meriterebbe molto di pi di ci che riceve anche da troppi operatori di giustizia che in troppi casi hanno contribuito e contribuiscono all arretramento dello sviluppo sociale culturale ed economico dell Italia cos come la enorme quantit di violatori di regole nemici della Patria che questo sistema giudiziario non ha saputo contrastare, anche per colpe di altri evidentemente, senza mai fare un minimo di autocritica Graz [...]


Leave a Comment