Books

Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11)

[PDF] Download º Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11) : by Carlo Pasceri - Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11), Soft Machine Dischi da leggere Vol con lappendice del disco pubblicato nel questo il tempo trascorso per la pubblicazione di undici dischi di un gruppo che ha accumulato pi di un primato Un autentico e formidabile gruppo

  • Title: Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11)
  • Author: Carlo Pasceri
  • ISBN: -
  • Page: 452
  • Format: Formato Kindle

[PDF] Download º Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11) : by Carlo Pasceri, Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11), Carlo Pasceri, Soft Machine Dischi da leggere Vol con lappendice del disco pubblicato nel questo il tempo trascorso per la pubblicazione di undici dischi di un gruppo che ha accumulato pi di un primato Un autentico e formidabile gruppo laboratorio di ricerca e sviluppo musicale che ha lasciato complessivamente unopera tra le pi dilatate e dense i Soft Machine sono inter generi tra [PDF] Download º Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11) : by Carlo Pasceri - Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11), Soft Machine Dischi da leggere Vol con lappendice del disco pubblicato nel questo il tempo trascorso per la pubblicazione di undici dischi di un gruppo che ha accumulato pi di un primato Un autentico e formidabile gruppo

  • [PDF] Download º Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11) : by Carlo Pasceri
    452Carlo Pasceri
Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11)

About "Carlo Pasceri"

  1. Carlo Pasceri

    Carlo Pasceri Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11) book, this is one of the most wanted Carlo Pasceri author readers around the world.

546 Comments

  1. Un libro di riferimento riguardo un gruppo misconosciuto ai pi ma fondamentale per l evolezione della musica rock ma non solo Approfondisce tecniche compositive ed esecutive del gruppo, chiarendo strutture metriche, ritmiche, melodiche, armoniche e formali LavoRoma molto curato, come accade regolarmente in questa collana di libri Un piccolo grazie per aver rivalutato un disco valido come Bundles e di conseguenza l apporto di Holdsworth.


  2. Decisamente necessario per gli amanti del Prog Ben illustrato con immagini e dettagli di teoria musicale Complimenti a Carlo Pasceri.


  3. Come da titolo un libro obbligatorio per poter comprendere appieno la complessit di un gruppo i cui lavori sono spesso di ardua comprensione e, proprio per questo, una volta svelati conquistano l ascoltatore.L autore riesce, con l evidente competenza che lo contraddistingue, ad appassionare il lettore con una serie di indicazioni tecniche, di contesto musicale e storico ma anche percettive, cos da guidare l ascoltare lungo un percorso sicuramente ostico ma ricco di soddisfazione.I Soft Machine s [...]


  4. Da appassionato dei Soft Machine ho trovato nel libro di Carlo Pasceri tutte le risposte ai miei dubbi nati dopo anni di ascolti In queste pagine non ci si concentra sulla storia del gruppo peraltro accennata capitolo dopo capitolo , ma sugli aspetti pi strettamente musicali di fondamentale importanza per comprendere quanto i SM siano stati rilevanti nella storia evolutiva del Rock e del Jazz Rock negli anni 70 Libro che gli studenti di musica dovrebbero assolutamente leggere.


  5. I Soft Machine vengono raccontati in questo libro non dal punto di vista aneddotico, di cui mi sarebbe interessato poco, ma da quello musicologico pi serio e appagante Chi ama e conosce la musica, trover in questo testo la narrazione musicale brano per brano di tutti gli 11 album realizzati dalla band inglese Senza dimenticare gli inizi con i Wilde Flowers e i primi singoli del 1967 Indispensabile per gli amanti dei Soft Machine.


  6. Libro pregevole Per essere apprezzato a fondo necessario avere conoscenze musicali Ottimi gli approfondimenti in appendice, in particolare quello sull inesistente scena di Canterbury.


  7. Il libro mi ha sinceramente deluso Seguendo la discografia dimenticati i Wild Flowers una serie di annotazioni tecniche senza mai creare emozione e interesse Spiacente per l autore, a cui va il merito dell impegno, ma non posso che ribadire il titolo deluso.


Leave a Comment